Il Signore degli Anelli, ecco il Balrog di Weta Collectibles

Da Weta Collectibles arriva una statua assai inquietante: ecco il Balrog visto nel film Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello. Inquietante, no?

Fan de Il Signore degli Anelli, sul vostro comodino non dovrebbe assolutamente mancare questa statua del Balrog. Sì, lo so, è un po' inquietante, ma la Weta Collectibles ci si è impegnata per renderla il più possibile simile all'originale visto nella pellicola di Peter Jackson. Il Balrog della Weta Collectibles è stato presentato in anteprima al San Diego Comic Con 2014, è piuttosto dettagliato, di dimensioni e peso notevole, per qualche motivo non ha la frusta vista nel film e vanta un prezzo notevole, quindi direi che come idea regalo di Natale è piuttosto cara.

La statua del Balrog del Signore degli Anelli di Weta Collectibles


Balrog Weta Collectibles

Come anticipavamo, la statua del Balrog de Il Signore degli Anelli è stata presentata al San Diego Comic Con 2014. I preordini sono aperti sin dal 22 settembre e l'uscita sul mercato era prevista per il terzo trimestre del 2014. Adesso sedetevi un attimo perché vi dico il prezzo: siamo sui 599,00 dollari, pari a 471 euro e rotti. Ve lo avevo detto che era cara, no?

Il prezzo è giustificabile sia col fatto che è una statua, sia con le dimensioni: è alta cinquantadue centimetri e pesa quindici chilogrammi (mi sa che vi serve un comodino bello robusto). La statua del Balrog del Signore degli Anelli è stata scolpita da Jamie Beswarick, riproducendo fedelmente le immagini del Balrog durante lo scontro sul ponte di Khazad-dum nelle miniere di Moria, scontro tenutosi contro Gandalf il Grigio.

Molto particolari le fiamme che corrono lungo la schiena, da notare poi come proponga una spada infuocata. Se avete anche una statua di Gandalf con in mano il bastone e la spada Glamdring, allora il gioco è fatto. Se volete acquistare la statua del Balrog di Weta Collectibles affrettatevi a ordinarla perché verrà venduta in edizione limitata a soli 1500 pezzi.

Se vi state chiedendo cosa siano i Balrog, essi sono creature di Arda, il mondo immaginario creato da J.R.R. Tolkien. In origine i Balrog sono Maiar caduti sotto il potere oscuro di Morgoth, sono i suoi più potenti servitori, paragonabili allo stesso Sauron. Tolkien non è che li descrive con precisione: sono creature d'ombra e di fuoco. Nessuno sa se i Balrog siano ancora capaci di cambiare aspetto come quando erano dei Maiar, ma si sa che dominano il fuoco, proprio come il Balrog di Moria, noto come il Flagello di Durin.

  • shares
  • Mail