L'Unico Anello: il gioco di ruolo della Giochi Uniti dedicato a Il Signore degli Anelli

Oggi andremo a parlare del cofanetto di base del gioco di ruolo della Giochi Uniti dedicato al mondo de Il Signore degli Anelli: siete pronti per il GdR L'Unico Anello?

Vi manca Il Signore degli Anelli? Lo Hobbit non vi basta più? Conoscete i romanzi e i film a memoria? Allora l'unica soluzione per tirarvi su di morale è quella di giocare al gioco di ruolo della Giochi Uniti L'Unico Anello. Presentato ufficialmente durante il Lucca Comics & Games 2011, ecco che si tratta di un GdR tutto in italiano edito dalla Giochi Uniti e ambientato dal mondo creato dalla fervida immaginazione di JRR Tolkien. Se ci fosse qualche giocatore che ha già provato questo gioco di ruolo, saremmo lieti di sentire le sue opinioni nei Commenti.

Giochi di ruolo: L'Unico Anello della Giochi Uniti


L'unico anello

Come dicevamo, L'Unico Anello della Giochi Uniti è un gioco di ruolo tutto in italiano. Per giocarci avete bisogno del cofanetto di base, dal costo di 54.90 euro. Per quanto riguarda l'ambientazione, ci troviamo poco dopo la fine della Battaglia dei Cinque Eserciti (se seguite la saga cinematografica di Peter Jackson è il terzo e conclusivo capitolo de Lo Hobbit), il drago Smaug è stato sconfitto e Bilbo è tornato nella sua Contea.

La Guerra dell'Anello è ancora una vaga forma nel futuro, passeranno diverse generazioni prima delle vicende narrate ne Il Signore degli Anelli. Tecnicamente ormai Arda è in pace, i Popoli Liberi delle Terre Selvagge iniziano i loro commerci al di là dei loro territori tradizionali e garantiscono nuova prosperità nella regione sita a nord del Bosco Atro, della Montagna Solitaria e della zona orientale delle Montagne Nebbiose.

Tuttavia non pensiate che non ci siano pericoli: le roccaforti montane degli Orchi sono in fermento, mentre nella profondità del Bosco Atro una nuova oscurità sta per sorgere, i suoi tentacoli si estendono lentamente e con pazienza. Ecco dunque che il gioco di ruolo L'Unico Anello ci porta in quel lasso di tempo che va da Lo Hobbit a Il Signore degli Anelli: la prima campagna si basa sulle regioni a nord del Bosco Atro, mentre le uscite successive dovrebbero portarci in altre zone della Terra di Mezzo, avvicinandoci sempre di più alla Guerra dell'Anello.

Questo gioco di ruolo vede al lavoro famosi artisti Tolkeniani come John Howe e nel cofanetto di base troverete due libri core contenuti in una fodera estraibile premium: si tratta del Libro del Maestro del Sapere, dedicato al GM e del Libro degli Avventurieri, dedicato questa volta ai giocatori. Ovviamente non mancheranno l'indispensabile mappa poster e sette dadi. I libri sono tutti a colori, in brossura e avranno in totale 300 pagine. E date un'occhiata nella fodera: c'è il set di dadi esclusivo. Che ne dite?

  • shares
  • Mail