Come si gioca a Conchè, le regole del gioco di carte

Ecco le regole del gioco di carte Conchè.

Conché

Conchè regole - Conoscete il gioco di carte Conchè? E' anche noto con il nome di Conchè pockerato. Comunque sia, si gioca in 4 o 5 giocatori e si usano due mazzi di carte francesi, compresi i jolly. Ciascun giocatore deve ricevere 13 carte a testa. Lo scopo fondamentale del gioco è quello di riuscire a mettere sul tavolo tutte le carte, prima che lo facciano gli altri giocatori. Ma come si gioca a Conchè?

Come si gioca a Conchè? Ecco le regole

Un giocatore può aprire a Conché quando ha in mano una coppia vestita. Ad ogni turno di gioco, il giocatore o prende una carta dal mazzo o lo scarto del giocatore che lo ha preceduto. Quando si rifiuta lo scarto, gli altri giocatori possono acquistare quella carta seguendo l'ordine di gioco, pagando al piatto una posta che dovete decidere prima di cominciare a giocare.

Fino a quanto tutti i giocatori non hanno aperto con una coppia vestita, non si possono scartare figure e assi (questo a meno che in mano non abbiate solo figure e assi in mano). Quando un giocatore ha aperto, durante il suo turno può aggiungere carte anche agli altri giocatori e mettere sul tavolo scale formate da minimo tre carte o tris. Quando finisce il turno di gioco, bisogna calcolare il punteggio delle carte che ci sono rimaste in mano e lo si segna, sommandolo di volta in volta al punteggio precedente.

Il giocatore che finisce per primo tutte le carte in mano, vince il piatto (formato dalla posta iniziale e da tutti gli acquisti fatti durante il gioco). Per quanto riguarda il conteggio dei punti, assi e figure valgono 10 punti, tutte le altre carte valgono il loro valore nominale.

I turni di gioco sono così formati:

  1. primo turno: si apre con coppia vestita
  2. secondo turno: si apre con doppia coppia di cui almeno una vestita
  3. terzo turno: si apre con tris e si può scartare qualsiasi carta
  4. quarto turno: si apre con full e si può scartare qualsiasi carta
  5. quinto turno: si apre con poker e si può scartare con qualsiasi carta
  6. sesto turno: si apre con scala di cinque carte (obbligatoriamente ci deve essere almeno il 5 o il 10) e i giocatori non possono scartare 5 e 10 fino a quando tutti non hanno aperto
  7. settimo turno: con le carte a tavola bisogna ottenere un punteggio fra 40 e 45 punti. Si può scartare una carta qualsiasi
  8. ottavo turno: bisogna chiudere in mano e si può di nuovo scartare una carta qualsiasi

Foto | cristic

  • shares
  • +1
  • Mail