Scaccia i Mostri: il nuovo gioco da tavolo della Oliphante

Che ne dite se oggi andiamo a guardare un nuovo gioco da tavolo di società targato Oliphante? Si chiama Scaccia i Mostri e direi che è adatto a tutta la famiglia. Nel video potete vedere la recensione del gioco nella sua versione inglese, Monster Chase.

Oggi andremo a parlare di un gioco da tavolo di società adatto a tutta la famiglia: ecco Scaccia i Mostri della Oliphante. Va bene giochi per adulti, ma a volte in famiglia ci sono anche dei bambini che hanno piacere di giocare insieme a noi, quindi tanto vale scegliere un gioco che sia adatto per tutti. In questo caso si tratta di un gioco da tavolo realizzato dalla Oliphantes, si può giocare da un minimo di 1 a un massimo di 5 giocatori (quindi se avete quattro figli, scegliete un altro gioco) e costa 17.90 euro, quindi direi un prezzo abbordabile.

Il gioco Scaccia i Mostri della Oliphante


Scaccia i Mostri

Realizzato da Antoine Bauza, Scaccia i Mostri all'estero è noto come Monster Chase o anche come La Chasse aux Monstres e viene pubblicato da diverse ditte a seconda del paese, per esempio Le Scorpion Masqué, Asmodee, Granna e Heidelberger Spieleverlag. Diciamo che va bene per giocatori dai 3 agli 8 anni, quindi fra una partita di Risiko e una de Il Trono di Spade LCG, magari potete fare qualche partitina anche a Scaccia i Mostri con i vostri figlioli, fratellini o cuginetti.

La lingua della scatola e del manuale sarà in italiano, è un gioco indipendente dal linguaggio, non c'è testo di gioco e se vogliamo classificarlo lo possiamo inserire fra i gioco cooperativi. E' un gioco di memoria, grazie alle regole potrete giocare con vari livelli di difficoltà, in modo da adattarlo ai diversi bambini.

La storia di Scaccia i Mostri racconta che durante la notte i mostri escono da sotto il letto dei bambini. Per dare loro la caccia e chiuderli finalmente nello sgabuzzino, ecco che i bambini devono trovare i giocattoli capaci di spaventarli: attenzione che solamente un giocattolo per mostro è capace di spaventare quel determinato mostriciattolo. Chi riuscirà nell'impresa sarà il vincitore indiscusso della partita. Occhio però a non sbagliare i giocattoli, altrimenti finisce che i mostri si moltiplicano e circondano il letto finendo per essere proclamati loro vincitori... ok, forse non è un gioco adatto a chi ha bambini che hanno paura del mostro sotto al letto o forse potrebbe essere un sistema per aiutarli a superare questa fobia, a voi la scelta.

  • shares
  • Mail