300: Rise of an Empire, la statua di Themistocles della Gentle Giant

Dalla Gentle Giant, ecco spuntare fuori la statua di Themistocles (Temistocle) direttamente dal film 300: Rise of an Empire (300: L'Alba di un Impero). Nel video potete vedere il trailer della pellicola.

Direttamente dal film 300: Rise of an Empire (300: L'Alba di un Impero se preferite la versione italiana) ecco arrivare la statua che la Gentle Giant dedica al personaggio di Themistocles o Temistocle, come preferite. Questa va a fare il paio con quella che la Gentle Giant aveva proposto un po' di tempo fa per il personaggio di Artemisia, interpretato da una combattiva Eva Green. Che ne dite? Vale la pena di fare la coppia sul comodino? Ma andiamo a vedere questo Temistocle da 300: Rise of an Empire.

La statua di Themistocles della Gentle Giant

Sono stati aperti i pre ordini per la statua che la Gentle Giant dedica al personaggio di Themistocles del film 300: Rise of an Empire o 300: L'Alba di un Impero. La scultura è stata realizzata in scala 1:4 e il viso ricalca fedelmente quello dell'attore Sullivan Stapleton. E anche i bicipiti, i pettorali e la tartaruga sono i suoi.

La statua raffigura il coraggioso guerriero in piedi, una gamba piegata e appoggiata sulla base, come se stesse salendo una scala. La statua è corredata di spada, scudo, elmo e mantello azzurro. La spada è impugnata con la mano destra, il braccio sinistro sorregge lo scudo e al fianco ha un pugnale. L'emo è calzato in testa, il torace è nudo, presenta il gonnellino visto nel film e indossa la tipica calzatura dell'epoca.

Realizzato in polystone, le dimensioni sono di 20x12x12: l'uscita è prevista per il primo quadrimestre del 2015 e il costo, sedetevi prima, è di 425 dollari, pari a circa 311 euro o poco più.

Themistocles nel film

Nel film 300: Rise of an Empire, Themistocles è uno stratega e guerriero ateniese (ricordo che il personaggio storico di Temistocle è realmente esistito) che uccide il re persiano Dario I, padre di Serse I. La regina Artemisia convince Serse a vendicarsi e lo manda a prepararsi a uccidere Temistocle. Arriviamo dieci anni dopo la battaglia di Maratona, Temistocle è ormai generale: Atene vuole sconfiggere definitivamente l'esercito persiano.

Temistocle chiede l'aiuto della regina Gorgo di Sparta, ma lei rifiuta. Dopo due sconfitte, Artemisia cerca di portare Temistocle dalla sua parte, ma lui non cede. Artemisia incendia la flotta greca, nel frattempo Leonida viene ucciso nella battaglia delle Termopili e Temistocle decide di combattere l'ultima battaglia.

Themistocles Gentle Giant

Foto | Gentle Giant

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail