Hello Kitty, a Singapore si teme il panico per i gadget McDonald

Mc Donald a Singapore ha appena lanciato la nuova linea di gadget Hello Kitty per gli Happy Meal e si teme il peggio.

La notizia viene dal sud est asiatico e sa dell'incredibile. Mc Donald a Singapore ha appena lanciato la nuova linea di gadget Hello Kitty per gli Happy Meal e si teme il peggio. Come mai? Per un'illogica ossessione, un'immotivata frenesia da parte degli abitanti verso questa gattina che ha portato più di una volta ad una vera e propria caccia al giocattolo, senza alcuna pietà.

La linea, in edizione limitata, di Hello Kitty ha infatti portato negli anni passati a veri momenti di panico, con decine di migliaia di persone che si presero addirittura nche a scazzottate pur di ottenere l'ambito peluche.

Successe nel 2000, quando i punti vendita McDonald di Singapore vennero presi d'assalto da grandi e bambini per ottenere il pupazzo di Hello Kitty in versione sposa: in quell'occasione, i bambini non andarono a scuola e i grandi a lavoro per fare enormi file davanti ai punti vendita. E quando gli addetti dichiararono finiti i pezzi, fu il panico, con tanto di inservienti picchiati e minacce agli store manager, senza considerare atti di vandalismo verso i fast food.

Secondo Yahoo Singapore, la situazione quest'anno sembrerebbe essere più tranquilla - anche se ormai viene potenziata la sicurezza all'interno dei locali - probabilmente perchè molti hanno comprato i peluche su internet, acquistabili on line già da qualche settimana. Quest'anno Hello Kitty sarà disponibile nelle versioni Bad Badtz - Maru, Tuxedosam, " piccolo pinguino dispettoso che non ama altro che sè stesso ", e PomPomPurin, un giovane golden retriever con un berretto marrone che "ama il latte e budini di crema al caramello della sua mamma".

kitti1

Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

  • shares
  • Mail