3000 Barbie nella scultura di Annette Thas

Migliaia di Barbie assemblate nell'opera Wave 1 dell'artista belga Annette Thas.

Barbie, la bambola icona diventa protagonista di un'installazione scultorea dell'artista belga Annette Thas. Un'ondata di 3000 dolline di seconda mano, svestite, vengono assemblate fino a formare un'onda svettante sulla distesa sabbiosa.

L'artista con la sua opera intitolata Wave 1 ha partecipato alla manifestazione Sculpture by the sea che si svolge ogni anno sulla spiaggia di Cottesloe a Perth in Australia.

L'onda che misura 12x9 piedi, fatta interamente di Barbie riciclate e raccolte da vari negozi e collezionisti, trae ispirazione dai ricordi d'infanzia e dalle emozioni provate dall'artista quando era adolescente. La serie di bamboline bionde vengono fissate ad arte su di uno scheletro in metallo con dei lacci di plastica.

Bellissima... ma anche un po' inquietante? Pensate se fossimo sommersi da questa ondata immensa...L'artista belga di cui trovate un'intervista al top del post in cui parla dell'ispirazione e dei vari passaggi nella realizzazione della sua chicca monumentale, ha vinto un premio come opera più apprezzata da parte del pubblico accorso in massa per seguire la mostra a cielo aperto.

[Via DesignBoom]
Foto RadioPiazzaLive @facebook

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail