Lavoretti autunnali: come trasformare le pigne in fiori

ghirlanda pigne

Afferrate buste e sacchetti, inizia la caccia alle pigne! Per trovarle vi basterà cercare i pini e raccogliere le tante pigne cadute dall’albero. Come usarle? Le possibilità fai da te sono infinite: lasciate al naturale, magari disposte in cestini e ciotole, potranno donare alle vostre tavole una piacevole aria autunnale, mentre colorate, o con una spruzzata di neve finta, saranno perfette per alberi e ghirlande di Natale.

Però noi oggi, grazie al progetto di "Two Shades of Pink", trasformeremo le pigne in deliziosi fiori invernali, che, uniti da uno spago, diventeranno un originale festone da appendere. Staccate gli elementi legnosi, così come mostrato nel tutorial presente online, e ricreate la forma floreale, disponendo una perla di legno al centro dei petali. Il lavoro è quasi completo, incollate il tutto ad un filo e scegliete la zona da decorare.

[Foto Two Shades of Pink]

  • shares
  • Mail