Mini Pixel Art per i più piccoli con Quercetti

L'universo dei chiodini Quercetti ritorna con Mini Pixel Art.

Dopo la collezione Pixel Art, pensata per tutta la famiglia, l'amato gioco dei chiodini, che nel 2013 ha festeggiato ben 60 anni, diventa a misura dei più piccoli con la serie Mini Pixel Art, adatta dai 5 anni in su. La linea di giochi consente ai bimbi di ricreare soggetti attraverso l'uso di tantissimi chiodini colorati da applicare su una tavoletta traforata.

Aiutati dalla scheda-guida da posizionare sopra la tavoletta, i bambini potranno cominciare a bucare il foglio con i chiodini e a realizzare, pezzo dopo pezzo, un mosaico originale. Il pixel digitale viene così trasformato in elemento reale per stimolare manualità e creatività, regalando momenti in cui il bambino può rilassarsi giocando. Terminato il piccolo capolavoro sarà possibile inserire la tavoletta nella cornice inclusa, così da appendere il lavoretto nella cameretta dei piccoli artisti e ammirare il nuovo risultato.

mini_pixel_art

Nella versione mini viene notevolmente ridotto il numero di chiodini, in modo da avere 1200 elementi in 6 colori differenti da posizionare facilmente. Attualmente la serie è composta da 4 protagonisti del mondo animale: un simpatico cagnolino, un tenero gatto, una buffa ranocchia e un coloratissimo pappagallo. All'interno di ogni scatola è possibile trovare: i chiodini, una tavoletta traforata, una cornice di cartone e una scheda.

I giochi Mini Pixel Art sono stati avvistati sul sito ufficiale, "Quercetti Store", al costo di 6,50 euro. Inoltre, per i più grandi, è in arrivo una grande novità: Photo Pixel Art per creare ritratti personalizzati. Le new entry continuano... stay tuned!

[Via e Foto Quercetti]

  • shares
  • Mail