Justin Bieber: il taglio di capelli è costato 100000 dollari all'azienda che produce le bambole

justi bieber bambole

Un taglio di capelli da 100000 dollari. Quando qualche mese fa Justin Bieber ha deciso di dare un taglio al suo mitico Biebercut non ha sconvolto solo le Belieber. La CNN ha incontrato Jay Foreman, fondatore di Bridge Direct, l'azienda che produce le bambole di Justin Bieber. Cosa è successo negli uffici della Bridge Direct il giorno in cui Justin si è tagliato i capelli? Esattamente quello che è successo nelle case di molte fan. Si sono sentite delle urla. Foreman dichiara: "Non avevo idea di cosa avesse fatto. Ho sentito delle urla attorno a me e c'era gente che entrava e usciva di corsa dai propri uffici". I manager della Bridge Direct erano stati avvisati via Google Alert del taglio di capelli di Justin Bieber.

"Ho riunito tutti in una sala riunione e abbiamo guardato le immagini. Non eravamo sicuri di cosa avesse fatto. Poi abbiamo capito subito che il suo marchio di fabbrica se n'era andato", dice Foreman. Il problema per l'azienda è che le bambole per il Natale 2011 erano già andate in produzione. Le bambole di Justin Bieber con il nuovo look si vedranno solo nel 2012. Secondo il capo della Bridge Direct il costo per l'azienda di questo cambiamento è stimato intorno ai 100000 dollari. Foreman dice: "Avrei preferito che Justin mi chiamasse prima di cambiare pettinatura? Certo, ma sappiamo che non sarebbe successo. Detto questo sono contento che non si è fatto la cresta. Quello sarebbe stato un vero problema per le bambole".

Nonostante il taglio di capelli improvviso Justin Bieber rimane una miniera d'oro per l'azienda. Sono state vendute fino a oggi 4 milioni di bambole per un guadagno di 100 milioni di dollari. Qualche giorno fa vi abbiamo mostrato le nuove bambole (col vecchio look) del My World Tour.

  • shares
  • Mail