Magic The Gathering - Innistrad: analisi degli artefatti, delle terre e delle multicolor card

Innistrad Artefatti Terre Multicolor

Si conclude oggi il nostro "itinerario conoscitivo" su Innistrad che, come ormai sapete, è la nuova espansione di Magic The Gathering. E, ora, andremo ad analizzare un po' le varie terre, gli artefatti e le multicolor card che Innistrad ha da proporci...

Partiamo subito dalle terre che, in quest'espansione, hanno un ruolo un po' marginale ma comunque molto importante ai fini del gioco. Ed infatti la Wizards of the Coast, per bilanciare bene i mazzi multicolor, ha ben pensato di riproporre la meccanica de "se una terra base X è presente sul campo di battaglia, la terra X entra in gioco stappata" regalandoci ben cinque nuove terre non base di varie combinazioni di colori (Blu/Verde, Rosso/Bianco, Bianco/Nero, Blu/Rosso e Nero/Verde). Interessante la ristampa di Ghost Quarter, una terra "spacca terra" presente nei formati semi-eternal che, se usata a dovere, può davvero fare la differenza in un sacco di match! Gli artefatti, invece, non guadagnano pressoché nulla e, a parte un paio di equipaggiamenti "decenti", ben poche saranno le novità che questi porteranno in termini di gioco. Tanto valeva, a questo punto, limitare un po' le uscite "artefattose" (ben 22 nuovi artefatti sono stati inseriti in Innistrad) concentrandosi maggiormente sulle multicolor card che, come sapete, sono sempre molto apprezzate dai giocatori...

Ed infatti Innistrad "tira fuori dal cilindro" una carta multicolore veramente interessante: Geist of Saint Traft (creatura leggendaria 2/2 con Hexproof che, al costo di uno incolore, uno bianco ed uno blu, ogni qualvolta che attacca ci permette di mettere sul campo di battaglia un token angelo 4/4 volare che attacca insieme a lui) sarà sicuramente giocata nei mazzi "beats" anche se, per la sua combinazione di colori, molti sarebbero tentati di inserirla in mazzi bianco/blu controllo. E, come detto all'inizio del post, oggi si conclude il nostro viaggio all'interno di Innistrad! Ma non temete: oltre al nostro classico "sondaggio di gradimento", abbiamo pensato di eseguire per voi un paio di Draft per analizzare, insieme, come Innistrad si comporta in uno dei formati più giocati ed apprezzati dai fans di Magic The Gathering...quindi continuate a seguirci, perché ne leggerete delle belle!

[Via MTGSalvation]

  • shares
  • Mail