Lucca scelta per il Campionato Mondiale 2015 di Blood Bowl

Grande vittoria per Lucca che dal 6 all'8 Novembre 2015 ospiterà il 3° Campionato Mondiale del gioco Blood Bowl.

Nato nel 1986 come parodia del football americano, Blood Bowl è un gioco da tavolo diventato ormai famoso in tutto il mondo. Uno degli aspetti più apprezzati dagli estimatori è sicuramente l'ambientazione fantasy: elfi, orchi, nani ed umani, rappresentati da miniature alte 36 mm si affrontano in un torneo agguerrito nel ruolo di lanciatori, ricevitori, uomini di linea, blitzer e picchiatori, tutti ingredienti perfetti per una gara "all'ultimo sangue", come preannunciato già dal titolo, che non ricrea fedelmente le regole del football, ma le combina con quelle di sport reali ed inventati, in un mix duro e senza scrupoli.

Le squadre in campo sono pronte a tutto pur di segnare il maggior numero di touchdown! Il successo del gioco è dimostrato dalla diffusione di numerosi tornei e, soprattutto, dell'attesissima terza edizione del campionato mondiale di Blood Bowl, che si svolgerà nel 2015 proprio in Italia. Sarà, infatti, Lucca, appena decretata capitale del fumetto e del gioco con la manifestazione Lucca Comics & Games, a far da cornice all'evento.

Dopo aver avuto la meglio su città concorrenti molto importanti, come Bruges (Belgio), Copenaghen (Danimarca), Sidney (Australia) e Vitoria (Spagna), il comune toscano porterà avanti la tradizione dopo Notingham (2007) e Amsterdam (2011), rispettivamente patria del gioco e della NAF (Federazione Internazionale del Blood Bowl). Gli appassionati arriveranno da tutti i continenti per scontrarsi a suon di dadi, carte e gettoni. Sono attese circa 200 squadre, composte ognuna da 6 giocatori, che non vedono l'ora di scendere in campo per vivere un'esperienza ludica indimenticabile.

[Via e Foto Lucca Games]

  • shares
  • Mail