Magic The Gathering - Magic2012: analisi del colore Blu

Cancel Magic2012

Ed eccoci arrivati, cari amici appassionati di Magic The Gathering, all'analisi della lista di carte Blu di Magic2012!

Purtroppo, come avete visto nell'immagine da noi postata, chi sognava di rivedere Counterspell finalmente ristampata è stato, ancora una volta, deluso: la Wizards of the Coast difficilmente ristamperà quello che era uno degli istantanei più forti da usare nei mazzi blu e, purtroppo, dobbiamo accontentarci solo di "surrogati" come Cancel e Mana Leak (anch'essa ristampata in Magic2012). E, "ahinoi", dalle ristampe il blu non ci guadagna molto: a parte il Merfolk Looter (ottima carta per accelerare il pescaggio) e Ponder (sorcery con cui, penso, tutti avete avuto a che fare), gli altri reprint importanti sono solo vecchie creature dal costo di mana eccessivo e dall'utilità dubbia. Incuriosisce, invece, la nuova versione (l'ennesima) di Jace che, dopo esser stato bannato dal T2, torna in Magic2012 in una versione "macina-grimorio" che, sicuramente, potreste trovare molto interessante. Belle anche il Phantasmal Bear (creatura 2/2 a costo uno blu che, se diventa bersaglio di magie o abilità, dev'essere sacrificata dal suo controllore), Visions of Beyond (istantaneo dal costo uno blu che ci permette di pescare una carta ma che, se il nostro cimitero è composto da 20 o meno carte, ce ne farà pescare ben tre) e Lord of the Unreal che, probabilmente, ci annuncia già quello che dovremo aspettarci dalle prossime espansioni...

Un giudizio tutto sommato sufficiente per il povero Blu che, nel corso degli anni, ha subito un sacco di limitazioni da parte della Wizards. Il motivo di tutto ciò è semplice: avendo la possibilità di creare delle combo molto potenti grazie al supporto di colori come il Bianco e il Nero, il Blu è stato "depotenziato" diventando, ormai, un colore "di nicchia". Speriamo che la Wizards ci ripensi rivalutando, prima o poi, quello che è il colore più amato/odiato dai giocatori di MTG! Ah, non perdetevi l'appuntamento di domani...si parlerà del terribile Rosso!

[Via MTGSalvation]
[Foto Magiccards.info]

  • shares
  • Mail