Saint Seiya action figures: arriva Leo Aiolia a colori di Myth EX OCE

La Myth EX OCE ci propone la bellissima Color Edition dell'action figures di Leo Aiolia, dritta dritta dai Saint Seiya. Semplicemente stupenda.

Leo Aiolia

Siete fan de I Cavalieri dello Zodiaco? Vi siete innamorati a prima vista del Cavaliere d'Oro del Leone aka Aiolia aka Ioria nella versione italiana? Lo adorate sia in versione Ioria che in quella giovanile? Allora fatevi regalare da qualcuno questa bellissima action figures di Leo Aiolia. Creata per la linea Color Edition della Myth EX OCE, si tratta di una speciale edizione limitata. Presentata e resa disponibile all'acquisto durante il Tamashi Nation 2013, la Bandai ha pensato bene di aprire i pre ordini solamente presso lo Shop Bandai.

Questa edizione limitata della serie Myth EX OCE dedicata ai Saint Seiya, come potete vedere, seguirà la colorazione originale del fumetto giapponese, quindi Aiolia torna biondo chiaro e anche il Cloth (l'armatura) sarà più simile alla versione animata, con tanto di mantello bianco a sventolargli sulle spalle. Che ne dite? Non è stupendo? A quanto pare Leo Aiolia Myth EX OCE sarà nuovamente reso disponibile dall'aprile 2014 e costerà 6686 yen, pari a circa 67 euro e rotti.

Differenze fra l'Aiolia del fumetto e dell'anime

Aiolia è un personaggio della serie a fumetti e anime de I Cavalieri dello Zodiaco (Saint Seiya) creata dal mangaka Masami Kurumada. Aiolia è il Cavaliere d'Oro del Leone, senpai di Pegasus nella serie classica, fratello di Aiolos aka Micene di Sagittar, nonché protagonista del prequel I Cavalieri dello zodiaco - Episode G di Megumu Okada.

Prima di tutto veniamo al nome. Quando in Italia è arrivato l'anime, ecco che Aiolia si è trasformato in Ioria e anche nella prima edizione italiana del fumetto classico si è optato per mantenere lo stesso nome. Solamente nella seconda edizione, finalmente, è stato ripristinato il nome originale di Aiolia, così come anche in Episode G.

E fin qui spiegato l'inghippo del nome. Adesso veniamo al suo aspetto. In Saint Seiya avrete notato come abbondano i personaggi biondi. Aiolia non fa eccezione, nel fumetto classico è biondo chiaro pure lui, solo che nella serie animata si sono resi conto che tutto questo biondo avrebbe potuto stufare e creare confusione ed ecco che si è cercato di creare un maggior contrasto fra i capelli di Aiolia, che diventano così di un biondo più scuro tendente al castano dorato e la sua armatura.

Se guardate invece all'inizio di Episode G, il giovane Aiolia tende a tingersi i capelli di rosso, in modo da celare la sua eccessiva rassomiglianza con Aiolos, anche se poi mentre sulle copertine del fumetto di Okada, Aiolia continua ad avere i capelli rossi, nella storia torna biondo. Per quanto riguarda l'action figures, hanno deciso di conservare il biondo originale.

Foto | Itacon

  • shares
  • Mail