Barbie diventa architetto e disegna la sua Casa dei Sogni

Barbie stavolta ha deciso di dare del filo da torcere a Renzo Piano. La disoccupazione continua a crescere, ma la bambola di Mattel non rischia certo di rimanere disoccupata grazie alla sua intraprendenza, faccia tosta e alla naturale capacità di imparare una nuova professione in un battibaleno. Il lunghissimo curriculum vitae di Barbie e il suo profilo su Linkedin si arricchiscono ora di una nuova voce: architetto. Ebbene sì: ora Barbie potrà disegnarsi da sola la sua Casa dei Sogni!

Barbie architetto è l'ultima incarnazione della bambola più famosa al mondo. Sarà lanciata negli Stati Uniti ad agosto, dopo che il progetto era nell'aria già da qualche anno. MSNBC racconta che nel 2007 la professoressa Despina Stratigakos curò una mostra d'architettura alla University of Michigan e chiese ai suoi studenti di disegnare una Barbie architetto per scoprire come venivano percepite le donne in questo campo. Trasferitasi alla University of Buffalo Despina Stratigakos ha incontrato l'architetto Kelly Hayes McAlonie, con cui hanno contattato la Mattel per creare una Barbie architetto. La Mattel ha accettato e ha preso i due professionisti come consulenti.

Il risultato è una Barbie molto chic, che però non dimentica di portare con sé un elmetto nel caso in cui dovesse visitare un cantiere. Barbie ha con sé i progetti e anche una miniatura di una Casa dei Sogni.

  • shares
  • Mail