Doraemon: il robot Zanda Cross in uscita nel 2011

Doraemon: il robot Zanda Cross in uscita nel 2011Bandai sta per lanciare un modello di robot chiamato Zanda Cross che sarà protagonista del remake del settimo film dedicato a Doraemon del 1986 intitolato Doraemon: Nobita to Tetsujin Heidan (Doraemon: Nobita e le truppe d'acciaio). Il titolo del nuovo film è Shin Nobita to Tetsujin Heidan ~Habatake Tenshi-tachi, e uscirà a marzo nelle sale giapponesi.

Doraemon: Nobita e le truppe d'acciaio nasce come manga pubblicato nel 1985. È la storia di Nobita che è geloso di Doraemon il quale possiede un modellino di robot e ne vorrebbe uno anche lui. Prega il gattone di fargliene avere uno più grande, e Doraemon come suo solito fa qualche pasticcio: è per questo che parti di robot appaiono misteriosamente in Antartide. I due non conoscono l'origine e lo scopo del robot, pensano che sia solo un grande giocattolo proveniente da un'altra dimensione, ma ben presto si rendono conto che è un'arma per aiutare gli extraterrestri a invadere la Terra e ridurre in schiavitù gli uomini.

Il modellino è alto circa 135 millimetri, e pesa circa 60g, e il prezzo ufficiale è di 2540 yen (circa 22 euro). In attesa che sia disponibile potete ordinarlo su Amiami: esce a maggio. I fan dei robottoni riconoscono una certa somiglianza di Zanda Cross con il Gundam modello Hyaku Shiki. Si dice che il designer del modello, Takaya Kenji, abbia fondato il meccanismo di Zanda Cross proprio su quello, da qui la somiglianza. Non resta che attendere l'uscita del modellino di Doraemon!

[foto Amiami]
[via Day Break's Bell]

Doraemon: il robot Zanda Cross
Doraemon: il robot Zanda Cross

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: