Il futuro di Skylanders: intervista esclusiva con John Coyne

Come saranno i videogiochi del futuro? Intervistiamo John Coyne, VP, consumer Marketing di Skylanders in Activision Publishing

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:23:"Intervista a John Coyne";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:989:"
Skylanders è il primo ad avere proposto una esperienza di gioco fuori dal comune, unendo reale e virtuale. Per questo ha l'indiscutibile primato di avere per primo sperimentata una strada che oggi diversi altri player stanno seguendo e che molti motivi ci fanno credere che questa possa essere l'evoluzione dei videogiochi.
Skylanders sarà in grado di stare al passo?
Lo abbiamo chiesto a John Coyne, VP, consumer Marketing di Skylanders in Activision Publishing. Coyne è davvero un esperto del settore, con precedenti esperienze in aziende internazionali del calibro di Mattel e Spin Master.
La chiaccherata è stata molto interessante, perché approfondisce il discorso del cambiamento dei giocattoli ma offre anche una serie di riflessioni sulle innovazioni del franchise Skylanders.

";i:2;s:6182:"

Intervista a John Coyne

John Coyne_VP Consumer Marketing Skylandres

Toysblog: Skylanders Swap offre una nuova esperienza di gioco. Ci sarà una evoluzione  ulteriore con nuovi personaggi e  nuove  integrazioni con altri  universi? ce ne sono già duecentocinquantasei, ma non sono mai  abbastanza...

Coyne: Abbiamo un programma di rilascio molto ambizioso per Skylanders SWAP Force, e questo, con la quantità di scelta e diversità che stiamo proponendo, è piuttosto impegnativo. I nuovi 16 personaggii SWAP Force offrono più di 250 diverse combinazioni e le complessità della loro integrazione nel gioco è stata un'impresa entusiasmente. Ma, come si dice, la gente continua a chiedere più diversità dal gioco, quindi noi ci sforziamo per continuare a soddisfare i nostri fan.

In termini di evoluzione dei videogiochi, sono nel settore del giocattolo da molto tempo, lavorando su una serie di prodotti di successo a livello mondiale e quindi sono in grado di riconoscere che è essenziale continuare a fornire prodotti innovativi per i consumatori. Non possiamo essere compiacenti e concentrarsi solo su come mantenere le cose fresche ed eccitanti. Sfidiamo costantemente noi stessi per dare la migliore esperienza a bambini e famiglie, sempre spingendo in avanti la qualità di gioco e giocattoli, oltre a garantire che ci stiamo muovendo sempre con continuità e coerenza.

Toysblog: Skylanders Swap permette la  combinazione di  più personaggi e dunque una impressionante integrazione di  gioco, e tutto quanto avviene tramite  il Portale  del Potere. Ci saranno nuovi dispositivi di  interazione  oltre a questo nel  futuro di Skylanders?

Coyne: Con un franchising come Skylanders, le opportunità sono infinite, siamo liberi di scegliere qualunque dispositivo perché non ci sono limiti oggettivi. Noi continueremo a evolvere il gioco, ma sempre con un occhio sul fatto che dobbiamo dare qualità ed esperienza divertenti per i giocatori.

Toysblog: l'evoluzione del videogioco sembra andare verso l'integrazione con i giochi fisici: è una moda o è l'inizio di un mercato per nuovi prodotti innovativi?

Coyne: Abbiamo iniziato qualcosa di magico con Skylanders: portare giocattoli alla vita attraverso un videogioco. Adventure Skylanders Spyro e Skylanders Giants sono stati un incredibile successo in tutto il mondo sia nel settore dei videogiochi,sia in quello dei giocattoli, amati dai bambini in modo indipendente l'uno all'altro .
Con la loro popolarità tra bambini e genitori, ci sentiamo di dire che questo genere è ormai affermato e crediamo che sia qui per restare, tanto più che i concorrenti stanno entrando nel mercato rilasciando giochi con un concept simile.

Toysblog: quanto contano le abitudini delle persone all'uso dei dispositivi mobili nella tendenza a giochi ibridi digitali/fisici? Penso ad esempio ai molti "appcessories" che integrano gioco e smartphone che ci portano a giocare "fuori dallo schermo".

Coyne: Prodotti come tablet e smartphone indicano che le persone sono costantemente collegate, aprendo la strada dello sviluppo di piattaforme per il gioco 'in movimento'. Questo è sempre più importante per gli sviluppatori, è un mercato che crescerà rapidamente. Dal punto di vista Skylanders, abbiamo già lanciato Skylanders Lost Islands e Skylanders Battlegrounds in cui i fan possono utilizzare i loro personaggi all'interno delle applicazioni mobili, fornendo un ulteriore valore aggiunto per i giocatori in movimento. Mentre i consumatori continuano ad aumentare e la tecnologia diventa sempre più accessibile, è essenziale continuare nell'innovazione dei nostri prodotti, essere leader del mercato e capire le esigenze degli appassionati.

Toysblog: Skylanders è un apripista di questa tendenza ed è rivolto ai giovanissimi. Secondo voi verranno coinvolti in questa tendenza anche i giochi rivolti ad un pubblico più adulto come quelli di simulazione o strategici?

Coyne: I bambini sono al centro del nostro gioco, ma, il franchise Skylanders nasce per essere usato da tutta la famiglia e gli amici allo stesso modo. Il Feedback su Skylanders è stato estremamente positivo, migliora il divertimento in famiglia e arricchisce il tempo libero di qualità in casa.
Sulla base di questo, credo che c'è sicuramente spazio per questa meccanica di gioco per una traduzione verso giochi destinati a un pubblico più adulto, in cui portare i giocattoli fisici / personaggi alla vita in un mondo virtuale.

Toysblog: Forse è un po' presto per parlarne, ma a quando prodotti dove l'interazione di gioco avverrò anche fra oggetti fisici? Penso ad Anki Drive, presentato durante l'ultimo Apple Worldwide Developers Conference che applica l'intelligenza artificiale alle slot car...

Coyne: Abbiamo sempre avuto l'innovazione al centro della nostra proposta e continueremo ad esplorare le possibilità tecnologiche per il futuro.

Toysblog: quali sono i numeri di questo mercato nascente? L'Europa e gli USA sono mercati che hanno le stesse caratteristiche?

Coyne: Il successo del franchise di Skylanders è ormai riconosciuto a livello mondiale. In Nord America e in Europa, Skylanders Giants è stata la console n1 best-seller come gioco portatile.
Complessivamente in dollari per i primi sei mesi di quest'anno, il franchising ha generato più di 1 miliardo e mezzo di vendite al dettaglio in tutto il mondo. Inoltre i personaggi Skylanders hanno superato globalmente in vendite tutte le action-figure negli Stati Uniti e in Europa nell'anno in corso. E' incredibile pensare a quanto lontano siamo arrivati ​​in poco più di 18 mesi!
Infine guardando al futuro, abbiamo avuto commenti molto positivi da fan di tutto il mondo per la Force SWAP, l'ultima innovazione dal franchise di "swappability" dinamica.";}}

  • shares
  • Mail