Magic The Gathering - Scars Of Mirrodin, completato quasi un quarto dello spoiler

Scars Of Mirrodin Spoilers

Continuano gli spoiler dedicati a Scars Of Mirrodin, primo blocco del prossimo set di Magic The Gathering.

E, ad ora, il contatore delle carte "rivelate" è fermo a 77 anche se, rispetto a qualche giorno fa, riusciamo sicuramente a darvi qualche informazione di più. A parte le carte con le nuove abilità (di cui parleremo in un post specifico), abbiamo subito notato che la Wizards Of The Coast ha introdotto ben tre nuovi Planeswalker di cui, ora, andremo ad analizzare il "più importante" (ma parleremo, in seguito, anche degli altri). C'è però da premettere che, con l'introduzione di tanti Planeswalker (che, man mano che nuove espansioni escono, stanno aumentando progressivamente di numero), ora il gioco/forza che questi stanno assumendo all'interno delle nuove meccaniche è diventato veramente importante.

Basti pensare a Venser, the Sojourner, il primo Planeswalker "rivelato" di Scars Of Mirrodin. Carta dalla grafica molto accattivante, Venser è una "vecchia conoscenza" dei giocatori di Magic The Gathering che, in Future Sight, l'hanno "ammirato" (e giocato) in versione "creaturosa"!

Ma ora Venser è ritornato come Planeswalker e, pur costando ben cinque mana (di cui uno blu e uno bianco), il pericoloso mago appare qui in veste molto particolare. Infatti, se notate bene, le sue tre abilità hanno molto a che vedere con i permanenti e, questo, potrebbe essere il primo punto di forza del Planeswalker. Già dalla prima abilità (che consente, tra l'altro, di mettere ben due segnalini su Venser), possiamo decidere "che farne" di uno dei nostri permanenti che, quando scegliamo di giocare la suddetta abilità, viene "esiliato" dal gioco fino alla fine della fase stessa. Una cosa molto buona a mio avviso perché, come è logico che sia, i nostri permanenti dovrebbero entrare tutti "STAPpati" e quindi, se abbiamo una creatura che ha attaccato in questo turno, dopo che sarà "esiliata" questa tornerà STAPpata e perfettamente in grado di difenderci!

La seconda abilità ci permette, levando un segnalino a Venser, di far diventare tutte le creature in gioco "imbloccabili". Sicuramente sarà molto usata con i Token che, per loro "sfortuna", molte volte sono sprovvisti di abilità evasive.

La terza e ultima abilità ci permette, levando ben otto segnalini, di "fornirci" di un Emblema con la dicitura "Quando giochi una magia, esilia un permanente bersaglio": una cosa veramente devastante visto che, se giocato in mazzi che "castano" parecchie spell, questo potrebbe significare un tavolo "pulito"...ma non dalla nostra parte!

Purtroppo c'è da dire che Venser entra in gioco solo con 3 segnalini e, dato il costo di mana abbastanza elevato del Planeswalker, dubitiamo che questo possa entrare in qualche mazzo "veloce". Però, se vogliamo fare un bel mazzo controllo/counter, penso proprio che Venser sarà una scelta quasi "obbligata" o, al limite, una buonissima carta "da contorno".

Ovviamente, come abbiamo detto prima, Venser è solo uno dei tre Planeswalker di Shards Of Mirrodin e, se vi è piaciuta la nostra "analisi" su questo nuovo "compagno di giochi", non vi resta che rimanere sintonizzati su Toysblog per sapere tutto sulla prossima espansione di Magic The Gathering!

[Via MTGSalvation]

  • shares
  • Mail