Magic 2011 - Ecco lo spoiler completo!

Magic 2011 - Ecco lo spoiler completo!

Finalmente, dopo settimane e settimane di tribolazioni ed attese, gli spoiler di Magic 2011 sono completi al 100% e, insieme a voi, possiamo subito fare un piccolo resoconto di quanto andremo a "toccare con mano" tra qualche giorno.

Partiamo subito con il "capitolo" ristampe: come ben sappiamo Magic The Gathering ha un parco carte quasi infinito e, molte volte, la Wizards Of The Coast ha proposto ristampe "di basso livello" per invogliare i giocatori a costruire deck che avessero "un po' di tutto" nelle loro liste. Ma stavolta, complice anche il nuovo ciclo di rotazione dell'Extended, la Wizards ha deciso di fornire ai giocatori delle carte di molto superiori alla normale "media" a cui ci ha abituati nei vecchi Core Set. E, a parte la ristampa di tutti i Planeswalker di Lorwyn, troviamo carte come Baneslayer Angel, Honor Of The Pure, Duress, Haunting Echoes, Leyline of the Void, Nantuko Shade, Fling, Lightning Bolt, Birds of Paradise, Elvish Archdruid, Fog, Jinxed Idol, Platinum Angel, Triskelion e Voltaic Key: insomma, ce ne sono davvero per tutti i gusti! Certo, qualcuno di voi dirà che molte di queste sono già state stampate in Magic 2010...ma volete mettere la soddisfazione di "avercele" ancora per un anno in Limited?

Diverso e in alcuni casi molto interessante è anche il parco "New Entry" che, seppur non molto esaltante, riesce comunque a fornirci delle buone carte che, quasi sicuramente, saranno "oggetto" d'attenzione da parte dei giocatori più esperti.

E, a parte Redirection e Reverberate (di cui vi abbiamo parlato in abbondanza già la settimana scorsa), la cosa che salta di più all'occhio è questo "nuovo corso" che la Wizards ha dato ai Leyline, serie di incantesimi di Guildpact molto apprezzati. Infatti, a parte la ristampa del Leyline of The Void, i restanti quattro incantesimi sono stati tutti "rifatti da zero" con risultati, purtroppo, non sempre molto azzeccati. Di sicuro vedremo giocatissimo il Leyline of Punishment che, per i mazzi rossi, è davvero una "manna" dal cielo ma, e qui ne siamo sicuri, difficilmente vedremo giocati anche i corrispettivi Leyline verde, bianco e blu.

Interessante anche il "ciclo dei Titani": creature/giganti dal costo di mana sei (di cui due colorati), ne sono stati stampati uno per colore e, così come per i Leyline, non sempre tutti sono "riusciti con il buco". Inoltre c'è da calcolare il costo elevato di lancio: sei è molto alto e, sprecare quattro slot per delle creature "complementari" con un costo di mana del genere, non è spesso la soluzione migliore...almeno in formati Eternal e Semi-Eternal!

Ma avremo tempo e modo di valutare appieno le nuove carte quindi, senza ulteriori indugi, vi andiamo subito a linkare la lista delle 249 carte di Magic 2011!

[Via MTGSalvation]

  • shares
  • Mail