I primi rollerblade ecostenibili (o quasi)

rollerblade ecosostenibili I pattini in linea sono troppo divertenti e con qualche caduta di troppo ho imparato ad andarci accompagnando la mia bambina. E' stata dura ma é tanta la soddisfazione per essere riuscita ad andare anche sui rollerblade, dopo essere cresciuta con i classici pattini a quattro rotelle.

Oggi ho scovato un modello molto interessante da tenere sott'occhio, ideale per i maniaci dei pattini cha hanno anche a cuore l'ambiente. Il modello disponibile nella versione per uomini (Etu) e per donne (Maia), é prodotto da K2 Skates ed é realizzato con materiale riciclato ed ecosostenibile: sia i lacci che il rivestimento sono realizzati con la plastica riciclata.

E poi, invece di un telaio di alluminio o d'acciaio, i pattini sono provvisti di una struttura in bamboo e sono laccati senza neanche un pizzico del tossico Pvc. L'azienda ammette che i pattini non sono ancora al 100 per cento ecosostenibili, ma continuerà a studiare ed analizzare i materiali più 'verdi' per perfezionare il modello. Mi sembra già un bel passo avanti, non credete?

[via Ecouterre]

  • shares
  • Mail