Bizzarrie made in Jap - I Robo-kanji!

Robot Kanji

La Bandai, terzo colosso dell'industria del divertimento nel mondo e prima produttrice in oriente, ci stupisce sempre con delle trovate bizzarre e originali che, a volte, sfiorano quasi l'assurdo.

E questa volta i creativi dell'industria di Tokyo hanno sfornato una serie di giocattoli davvero particolari: i Robo-Kanji! Disponibili in sei diversi modelli, questi Robo-Kanji rappresentano ognuno un animale diverso: abbiamo così il Kanji-cane (Inu-Bake-ru), il Kanji-drago (Ryū-Bake-ru), il Kanji-pesce (Uo-Bake-ru), il Kanji-uccello (Tori-Bake-ru), il Kanji-cavallo (Uma-Bake-ru) e il Kanji-tigre (Tora-Bake-ru). Ovviamente il Kanji a cui sono abbinati al nome del Robo-animale che rappresentano e, così facendo, la Bandai ha unito l'utile (imparare i difficilissimi kanji non è semplice nemmeno per i giapponesi) e il dilettevole!

Sicuramente non vedremo i Robo-Kanji in Italia ma, se passate dal Giappone, a fine maggio potrete anche voi acquistarne uno. Ah, insieme ai Robo-kanji vengono venduti anche dei dolciumi...motivo in più per comprarne almeno uno!

[Via AnimeNewsNetwork]

  • shares
  • Mail