Warhammer 40.000 - La Games Workshop spiega come colorare i Predator Baal

Predator Baal GW

I giocatori di Warhammer si dividono in tante "specie": c'è chi gioca con le miniature non colorate, chi gli passa solo il "primer", chi perde ore e ore per curare la miniatura in ogni minimo particolare, chi le "customizza" aggiungendo decorazioni e quant'altro...insomma, davvero un "micromondo" variegato!

Per andare incontro alle esigenze di molti giocatori e collezionisti, la Games Workshop pubblica sul sito ufficiale molte descrizioni sui prodotti ma, soprattutto, alcuni interessantissimi tutorial che mostrano, passo dopo passo, le tecniche di colorazione necessarie per rendere le miniature quanto più simili alla loro "versione ufficiale". E, questa volta, i ragazzi della GW hanno pensato di aiutare i giocatori di Warhammer 40.000 che utilizzano gli Angeli Sanguinari (legione "maledetta" degli Space Marines) realizzando questo tutorial per la colorazione dei potentissimi Predator Baal. Dal primer fino agli ultimi ritocchi, ogni particolare di questo tutorial è stato creato nei minimi dettagli e, se ci fate caso, può essere usato come "base" per dipingere altri modellini simili al Predator Baal (ovviamente dovete cambiare i colori!).

Potete trovare il tutorial per la colorazione del Predator Baal semplicemente cliccando qui...e miraccomando, seguitelo attentamente passo per passo!

[Via Games Workshop]

  • shares
  • Mail