Riciclo creativo: realizzate delle candele personalizzate con i residui di cera

Candele fai-da-te Se siete creativi e vi piace decorare la vostra casa con candele originali vi segnalo un post su Instructables che vi spiega con immagini e istruzioni come realizzarne alcune dalle forme nuove, utilizzando solo la propria immaginazione e un po' di materiale.

Cosa vi serve? Due vaschette da cottura per la fusione della cera (qui potete acquistarle), stoppini (mai di plastica), una forma per la fabbricazione delle candele e i residui di candele inutilizzate che andrete a sciogliere.

Assicuratevi che la forma sia abbastanza robusta per sostenere la pressione della cera (nel caso vogliate fare una grande candela con una forma di cartone sottile) e assicuratevi, mettendo del nastro adesivo lungo l'intera lunghezza della parte esterna dello stampo, che non ci siano perdite.

Una volta sciolta la cera e messa nella forma, mettete il tutto nel frigo. Ci vorranno un paio d'ore per farla indurire. Per essere certi che sia dura si consiglia di far passare una notte prima di rimuovere la vostra candela dallo stampo.

  • shares
  • Mail