Baby Down: una bambola come provocazione culturale

baby down bambola L'idea di "Baby Down", la dolce bambola con i tratti somatici di una bambina con trisomia 21, nasce in Spagna nel 2007 ed ora arriva anche in Italia!

Riportiamo le parole di Carlo Rizzoli, Presidente del Ceps, che sul SuperAbile INAIL dell'Emilia Romagna afferma: "E' una provocazione culturale: le persone Down sono ancora circondate da molti pregiudizi, il bambolotto serve a rendere quotidiano e normale il loro aspetto e la loro presenza".

Baby Down è in vendita al costo di 34,90 euro, sul sito della Cooperativa Sociale Il Martin Pescatore, che si occupa della distribuzione. Il ricavato sarà a favore delle persone con disabilità e delle associazioni Ceps e Retinite Pigmentosa Emilia-Romagna.

  • shares
  • Mail