Magic The Gathering - Analisi dei primi deck del nuovo esteso

MTG Logo 01

Gli estimatori e i giocatori di Magic The Gathering sanno che l'inverno è la stagione dell'Extended che, insieme allo Standard/T2, è uno dei formati più giocati dagli appassionati del famoso gioco di carte americano.

E, con l'uscita del blocco di Onslaught dal formato, adesso le cose per i giocatori si fanno un po' più complicate. Anche se le vecchie fetch land sono state soppiantate da quelle appena uscite in Zendikar, molte delle creature potentissime di Onslaught sono ormai un vecchio ricordo, inseme ad altre carte molto interessanti. Infatti, a parte il tribale Goblin (di cui sono uscite tutte le carte dal formato), i giocatori hanno perso anche una delle carte fondamentali per i mazzi combo, ovvero la potentissima Mind's Desire. Però, proprio grazie a Zendikar, l'esteso guadagna alcuni mazzi abbastanza interessanti: il Dark Depths e lo Scapeshift.

Entrambi i deck possono considerarsi come dei combo ma, rispetto al concetto "classico" di mazzo combo, sia il Dark Depths che lo Scapeshift usano delle meccaniche un po' particolari. Non tanto per le combo in se per se (fulcro di ogni mazzo di questo tipo) ma, ovviamente, per le carte che fanno "da contorno" alla combo stessa. Comunque sono mazzi molto interessanti, e vi consigliamo di dare un'occhiata alla varie decklist che potete trovare online.

Di contro abbiamo un "revival" dei mazzi Zoo che, pur cambiando denominazione, cambiano di poco il contenuto. A parte l'inserimento del fortissimo Baneslayer Angel (da molti considerato l'erede del glorioso Exalted Angel), i vari Zoo (che ora cambiano nome e diventano Naya, Bant o Tribal) stanno giocando in massa le famose creature con landfall che, considerato il costo di mana ridotto e le capacità d'attacco, sono diventate un elemento pressoché insostituibile dei deck. Largo quindi a Steppe Lynx e Plated Geopede che, con una sola fetch giocata, riescono a diventare dei pericolosi 4/5 e 5/5 in un solo turno! Presenti anche i mazzi Faeries e Tezzerator, mentre si fanno largo tra i top8 anche il Thopter Combo e l'Hypergenesis deck, due combo usciti proprio nel finale della precedente annata di Extendend.

Se volete dare un'occhiata ai deck che circolano ultimamente in Extendend, vi rimandiamo a questa pagina di Deckcheck che, come vedete, ha già iniziato a postare i deck vincitori degli ultimi tornei.

[Via Deckcheck]

  • shares
  • Mail