Ruling Magic 2010: cambi di terminologia (seconda parte)

MTG M2010

Eccoci alla seconda (ed ultima) parte che riguarda i cambiamenti di terminologia che verranno introdotti in Magic The Gathering dopo l'uscita di Magic 2010, prossimo set base in arrivo a metà luglio 2009.

Oggi parliamo del cambiamento terminologico più originale che la Wizards Of The Coast ha apportato in questo nuovo blocco: "esilio" al posto di "rimuovere dal gioco"! Eh si cari amici giocatori, da oggi in poi le carte che andranno fuori dal gioco non saranno più "rimosse", ma bensì "esiliate". Questo aggiunge sicuramente pathos ad uno dei termini meno evocativi di tutto MTG e, secondo noi, riesce a dare un'impronta più "mistica" ad una delle fasi di gioco più "difficili" da digerire (chi si è scontrato con carte come Estirpare o Estrazione Cranica sa a cosa ci riferiamo!).

L'ultimo cambiamento di terminologia che Magic 2010 porta in seno riguarda uno dei momenti di gioco più difficili da gestire: la sottofase. Come molti giocatori di MTG sanno, il gioco prevede alcuni momenti in cui si possono giocare o non giocare delle carte, e questi momenti vengono chiamati, appunto, fasi. La fase più problematica è sicuramente la fase finale, dove il giocatore finisce di giocare e passa il gioco all'avversario. Questa è detto, comunemente, fine del turno.

Purtroppo, nel corso degli anni, i beta tester e lo staff di MTG hanno riscontrato alcuni problemi riguardo la differenza che c'è tra il termine "alla fine del turno" e "fino alla fine del turno". Questi due termini, seppur molto simili, all'interno di una partita possono generare parecchi fraintendimenti e momenti confusionali che, purtroppo, i Judge devono per forza monitorare togliendo tempo a quello che è il loro lavoro gestionale/organizzativo all'interno di un torneo.

Da Magic 2010 in poi questo non sarà più un problema, perché le sottofasi finali verranno "evidenziate" all'interno del testo della carta stessa. Questo porterà sicuramente ad una maggiore comprensione delle regole stesse, ed aiuterà i giocatori ad avere una padronanza maggiore delle varie e complicate fasi che regolano MTG.

Finisce qui la nostra piccola guida all'interno dei cambiamenti terminologici di MTG e, se ne volete sapere di più, potete guardavi questo bell'articolo di Magic Arcana che parla esattamente dei nuovi ruling di MTG.

[via Wizards Of The Coast]

  • shares
  • Mail