SpongeBob e l'asta benefica per Sponge-Friends

Spongebob, la spugna gialla dai grandi occhioni, diventa un modello d'eccezione per una speciale serie di tele dedicate ai grandi dello sport e create per l'asta benefica online organizzata per sostenere il progetto "Sponge-Friends" per aiutare il ripopolamento delle barriere sommerse di Alassio, grazie alle spugne marine.

L'iniziativa solidale è stata promossa dall'Associazione scientifica non lucrativa Reef Check Italia Onlus, che da diversi anni si dedica alla protezione e al recupero delle scogliere del Mediterraneo e di tutte le aree coralline.

Josefa Idem, Tania Cagnotto, Massimiliano Rosolino e Yuri Chechi, quattro grandi campioni olimpici italiani, hanno prestato il loro volto al simpatico SpongeBob per una collezione d'autore.

I bozzetti, disegnati dai creatori della serie “SpongeBob - The Square Pants”, hanno compiuto un lungo viaggio e, partiti dagli Stati Uniti, sono arrivati in Italia, dove Elena Prette, artista ligure, ha illustrato i lavori con la tecnica dell'acquerello, per poi essere stampati su tele grandi 50 cm x 50 cm.

I quadri unici sono stati realizzati in occasione delle ultime Olimpiadi di Londra e da Settembre 2012 a Febbraio 2013 sono stati esposti presso l’Acquario di Genova, ma dal 6 Maggio 2013, come annunciato da Nickelodeon, le quattro inedite tele, per la gioia di appassionati e amanti del genere, saranno protagoniste dell'asta online sulla pagina ufficiale del sito "Ebay Charity". SpongeBob vi attende nel mondo dell'arte tra anelli, tuffi, nuotate e kayak.

  • shares
  • Mail