Romo trasforma lo smartphone in un robot giocattolo adorabile

Il robot giocattolo Romo nasce con l'idea di creare qualcosa di nuovo e originale nel campo dei personal robot. Partito come progetto Kickstarter, un po' di tempo fa, Romo sarà in commercio a partire da giugno.

romo-smartphone-robotRomo è un simpatico robottino, prodotto da Romotive fondata da Keller Rinaudo Phu Nguyen e Peter Seid, che sfrutta il processore degli smartphone. L'idea dei fondatori è di creare qualcosa di diverso rispetto ai personal robot del passato -basti pensare a Pleo, Aibo o Furby-.

L'adorabile robottino è programmabile dall'utente ed è possibile customizzarlo selezionando varie personalità: con lui si può giocare e imparare. Si possono usare tre modalità diverse, ciascuna pensata per una fascia di età diversa, ideale per bambini e adulti.

Come funziona? Basta inserire il cellulare sulla base del robot che sembra un sorta di carro armato bianco e azzurro, e scaricare l'app gratuita: potrete scegliere le espressioni facciali, guidarlo e muoverlo secondo le vostre esigenze. Romo può essere guidato, e quindi sarà in grado di eseguire semplici compiti come offrirvi una tazza di caffè. Il simpatico può fare anche fotografie e realizzare video grazie alla videocamera incorporata.

Vi piace l'idea? Per ora potete ordinarlo qui a 150$, sarà nelle vostre mani a partire da giugno. Riuscirà a diventare il vostro amico, compagno di giochi e animaletto domestico? In fondo, il robottino vuole essere tutte e tre le cose messe insieme per gli utenti...

Via | Blog.Ted

  • shares
  • Mail