Dipingete con gli attrezzi che trovate in cucina

dipingere con attrezzi da cucinaNon mi ero mai soffermata su quanti oggetti e attrezzi della cucina si possono usare per far dipingere e divertire i bambini. Ricordo che per mia figlia usavo tagliare a fette gli ortaggi e le verdure e poi usavo come stampini. Ma su Blissfullydomestic consigliano di utilizzare anche i semplici attrezzi che usiamo quotidianamente quando ci accingiamo a cucinare (o a impiastricciare, come capita a me): lo schiacciapatate, lo sbattitore, la spatola, la spugnetta, la spazzola per pulire le bottiglie, le formine per i biscotti, lo scavino per il melone, le bacchette.

Basta spargere uno strato sottile di vernice su un piatto di carta o su un vassoio. A quel punto il piccolo potrà immergere l'attrezzo prescelto e fare una stampa sulla carta. Alcuni attrezzi, come il mestolo per il miele, si possono anche immergere in una tazza di vernice, tamponarli e rotolarli sul foglio di carta. L'effetto sarà molto artistico! E' consigliabile conservare una scatola di vecchi attrezzi non più utilizzabili o comprare quelli economici al mercato per dipingere in qualsiasi momento senza la preoccupazione di pulirli e disinfettarli per riutilizzarli in cucina.

  • shares
  • Mail