Gatecrash, analisi del colore verde!

Riprendiamo oggi l'analisi di tutte le carte uscite per Gatecrash parlando del colore verde, che in questa nuova espansione di Magic the Gathering ha guadagnato qualche carta molto interessante.

Facendo parte delle gilde Gruul e Simic, il verde ha assorbito le abilità Bloodrush e Evolve, entrambe improntate sul potenziamento delle creature con le suddette abilità. E se con Bloodrush abbiamo il cattivissimo Skarrg Goliath (creatura 9/9 con travolgere dal costo di Bloodrush pari a cinque mana incolore e due verdi), con Evolve non c'è neanche una carta degna di nota! Quest'ultima abilità è davvero molto rognosa da accoppiare ad una carta giocabile, e i ragazzi della Wizards of the Coast avranno avuto serie difficoltà nel pensare a una qualsiasi strategia da applicare alle suddette creature. Speriamo che dall'analisi delle carte multicolore esca qualcosa di meglio...

Molto bella la creatura Giant Adephage, insettone 7/7 con travolgere dal costo di lancio pari a ben sette mana (cinque incolore e due verdi): ogni volta che il Giant Adephage farà danno a un giocatore, potremo mettere sul campo un token che è la copia esatta della creatura! E, avendo travolgere, anche se il nostro avversario proverà a bloccare il Giant Adephage, qualche danno potrebbe sempre passare! Ma la forza del verde risiede sempre nelle creature, ed infatti abbiamo un nutrito gruppo di creaturine perfette per tornei di tipo Draft, che sono sicuro faranno la felicità dei giocatori di questo formato.

Insomma, un verde con molte creature e decisamente battagliero, che farà la felicità di tutti quei giocatori che adorano i mazzi beats rosso/verdi o bianco/verdi. Domani non potete assolutamente mancare, perché inizieremo ad analizzare le carte multicolore presenti in Gatecrash!

[Via MTGSalvation]

  • shares
  • Mail