La “T-zero” di Alb-Lab pronta per Natale

t-zero Alb-Lab
Uno dei filoni più appassionanti della fantascienza riguardanti le auto sono le corse anti gravità. Ricordo come, sin dai lontani anni sessanta, l’immagine dell’automobile del futuro avesse come presupposto fondamentale la mancanza di una componente essenziale: le ruote. Galleggianti su un sistema antigravitazionale, sfrecciano senza sforzo a pochi centimetri da terra. Dalle velocissime (e armatissime) auto a gravità zero di Wipeout, una dei videogiochi più longevi del genere corse automobilistiche ( è sulla breccia dal 1995) agli “sgusci” della saga di guerre stellari non mancano gli esempi di come ci immaginiamo possano essere le vetture antigravità. Una di queste rappresentazioni di particolare interesse è realizzata da Alb-Lab, un team di model maker italiani (che finalmente incominciano a farsi vedere sul mercato internazionale) composta da Alberto Longo e Daniele Cattarin che hanno realizzato per la factory di Industria Mechanika la T-Zero, High Performance Anti Gravity Racer che sta per essere distribuita a breve.
t-zero Alb-Lab LA T-Zero è stata preceduta da un altro modello anti gravità, la Markov Racer, anche questa monoposto e anche questa ispirata nelle forme alle auto (e anche agli aerei) da corsa degli anni 50/60.
la vettura della Alb-Lab in scala 1/35 è composta da una trentina di pezzi in resina grigia, più il cockpit trasparente e il pilota, una figura femminile a sua volta composta da cinque parti di cui due teste diverse.
LA T-Zero per Industria Mechanika sarà disponibile in prevendita dalla settimana prossima, al prezzo di 99 dollari più spese di spedizione.

[ via industria Mechanika]

  • shares
  • Mail