I contenitori per denti da latte fai-da-te

I contenitori per denti da latte fai-da-te Oggigiorno i dentini da latte non si mettono più sotto il cuscino per attendere il topolino (o la fata) come capitava quando eravamo bambini ma si conservano dentro dei piccoli contenitori o scatoline (a mia figlia ne hanno regalato una di legno). Se vi volete sbizzarrire, in rete ne ho trovato uno fai-da-te.

Munitevi di una boccetta in vetro, poi tagliate una striscia di carta alta un paio di cm più bassa dell'altezza della boccetta e larga una quindicina di cm (di più se deve contenere più di un dentino). Annotate con la penna le caratteristiche del dente caduto (luogo, orario, età del bambino al momento della caduta, e motivo della caduta (se non é stata naturale). Attaccate con del nastro adesivo il dente (o i denti) sulla carta, vicino ai particolari che avete scritto.

Arrotolate la carta in un rotolino da inserire nella boccetta e poi legatelo con del filo di cotone. Scrivete il nome del bimbo su di un'etichetta e attaccatela all'esterno della boccetta, o disegnateci sopra un simbolo (come un dente) per avvertire la fatina o il topo che il dente incriminato é proprio lì dentro! A quel punto non resta che attendere il regalino.

[via Wondertime]

  • shares
  • Mail