Giochi del passato: il cubo di Soma

Soma Cube

Smontare un cubo e rimontarlo: ecco l’idea alla base del cubo di Soma, rompicapo inventato dal poliedrico scienziato danese Piet Hein, conosciuto soprattutto in ambito letterario e per il suo impegno anti-nazista durante la seconda guerra mondiale. Osservandolo da vicino si può notare che il cubo e formato da 7 pezzi (detti policubi) di forme diverse. Ognuno di questi policubi e formato da 3 o 4 piccoli cubi che, sommati, danno come risultato 27 (ovvero la composizione esatta di un cubo 3X3X3). Lo scopo e quello di ricostruire il cubo trovando la soluzione migliore per risolvere l’enigma, usando tutti e 7 i pezzi per ricreare il solido.

Potete anche provare a fare altre forme, dato che la soluzione dell'enigma e le possibili varianti sono numerosissime.
Il cubo di Soma ha anche una variante, in forma di un solido 4X4X4, chiamata “Cubo di Bedlam” che, comunque, non differisce di tanto dall’originale inventato da Hein.

Potete acquistare il cubo di Soma dal vostro rivenditore di giocattoli di fiducia.

  • shares
  • Mail