Magic The Gathering: novità dai bannings

MTG_logo

E uscita il primo giugno la lista delle carte “bannate” e “ristrette” di Magic The Gathering. Questo provvedimento ,che la DCI e la Wizards Of The Coast attuano all’incirca ogni tre mesi., serve a modificare e rendere più omogeneo ogni formato, limitando o eliminando l’uso di alcune carte che prevalgono in molti mazzi e che rendono i formati troppo legati all’uso di quest’ultime. Esempi significativi di questi provvedimenti sono riscontrabili durante il periodo del ciclo di Mirrodin, dove si era praticamente arrivati a vedere moltissimi mazzi che usavano la Skullclamp, limitando di molto l’utilizzo delle carte presenti all’interno dei blocchi e obbligando la DCI a bannarla in tutti i formati.

Questo mese i Bannings hanno portato solo alcuni cambiamenti nel formato T1/Vintage, limitando l’uso di una sola copia per mazzo ad alcune carte che sono:

I cambiamenti saranno effettivi dal 20 giugno 2008.

[via DCI]

  • shares
  • Mail