NanoQ + Mimix: un progetto per giocare con le tecnologie

NanoQ + Mimix: un progetto per giocare con le tecnologie
I nostri telefoni e i giocattoli si intrecciano sempre più. Abbiamo imparato a conoscere termini come Appcessories, oggetti che agganciati fisicamernte o connessi tramite wifi ad un iPhone o ad un Android, ricevono comandi e possono essere guidati. E’ il caso di Sphero o di Tankbot,o delle Apptivity di Mattel di cui abbiamo già parlato. Ma non ci sono solo i telefoni (ma possiamo chiamarli ancora chiamarli così?) a connettersi incominciano ad esserci anche dispositivi appositi, simili ai controller come il wii remote, con cui giochiamo ai videogiochi che rispondono ai movimenti fisici di una persona.La combinazione tra lo sviluppo di una nuova generazione di giocattoli come aerei e rover radiocomandati, questi sistemi di controllo e la mentalità degli hacker, sta creando nuovi prodotti come il Quadricottero NanoQ che assieme al controller Mimix promettono meraviglie che faranno sbavare un sacco di appassionati e non solo.
NanoQ quadricopterI NanoQ + Mimix realizzati da QFO Labs sono elicotteri alimentati via USB come un comune dispositivo esterno. Il codice di controllo può essere aggiornato / modificati dall'utente: è dunque possibile personalizzarlo con i software aggiuntivi che verranno realizzati a seconda delle proprie preferenze. Già da adesso sono predisposti per il combattimento aereo anche se purtroppo, regole commerciali ora impediscono la vendita di più elicotteri nella stessa confezione, quindi se si vuole esplorare il combattimento aereo, si devono acquistare più elicotteri. Guardate il video del progetto in cerca di finanziamenti attraverso kickstarter e diteci se non lo verreste anche voi subito...

[via Wired]

  • shares
  • Mail