Giochi del passato: la torre di Hanoi

Torre di Hanoi

Logica, un pizzico di matematica e tanta pazienza: ecco svelati gli ingredienti per giocare alla torre di Hanoi.
Inventato nel 1883 dal matematico francese Edouard Lucas, questo rompicapo matematico altro non è che una base di legno con tre paletti ed un determinato numero di dischi di diametro discendente. Lo scopo del gioco e quello di spostare i dischi dalla colonna di sinistra a quella di destra, ricreando così il cono iniziale.

I dischi però devono essere spostati solo uno per volta negli spazi vuoti, aumentando così la difficoltà del gioco.

Se siete appassionati di logica e matematica dovete assolutamente procurarvelo ( o magari costruirvelo da soli, vista la semplicità del gioco e la facile reperibilità dei materiali ) e cercare di risolverlo aggiungendo altri dischi, aumentando così la difficoltà e la durata del gioco stesso.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: