Insegnare ai bambini la programmazione? Con i Sifteo Cubes

Torni a casa, e il tuo bambino, sette anni, sta armeggiando con dei cubi colorati e luminosi.
“cosa stai facendo?”
“niente, i compiti”
“che cosa?”
“Sto programmando una routine per un fotorecettore del mio robot, papà”
“?”

Questo che sembra un dialogo paradossale in realtà non lo è, anzi è una delle realtà possibili dell’insegnamento della programmazione e della robotica ai bambini che Seymour Papert, pedagogista e matematico, sta perseguendo da lungo tempo sostenendo che “L'essere umano, a prescindere dall'età, ha bisogno di avere a disposizione materiali concreti affinché la conoscenza acquisita sia tanto più vicina alla realtà.”
I Sifteo Cubes fanno parte di questi giochi educativi interattivi che stimolano e sviluppano questa necessità propria dei bambini di manipolare le cose per trasformare e rendere viventi le proprie immaginazioni.
I Sifteo Cubes sono un sistema di gioco interattivo costruito sugli schemi di gioco senza tempo del meccano, del Lego e del domino. A seconda che si prema, capovolga, si ruota o si agita, i Cubi Sifteo comunicano senza fili e rispondono ai vostri gesti. C’e un ampio catalogo di giochi in continua espansione scaricabili online, che vanno dai giochi di abilità e divertimento sino a quelli educativi. In ogni scatola di Sifteo sono compresi tre cubi, una base per l’alimentazione, ma che serve anche da connettore con il computer, e preinstallati, quattro giochi: Chroma Splash, Cube Buddies, Code Crackers e World Caravan. Sifteo Cubes è in vendita a 129,85 dollari sul loro shopping a partire da novembre 2012, ma è solo per USA e Canada. Per averlo qui da noi in Europa lo si trova da Think Geek.

[via the NXT Step]

  • shares
  • Mail