Samus Aran (Zero Suit Version). Bella e mortale

Samus Aran zero suit version Max Factory Di Samus Aran abbiamo già parlato non molto tempo fa, nella sua veste più militare, racchiusa nel suo possente esoscheletro da combattimento. Samus ha tanti primati: quello di essere uno dei primi personaggi femminili dei videogiochi, è un character dotato di grande notorietà e infine anche di essere bellissima, in linea con il mito delle top model anni ‘80.

Secondo un mio personalissimo giudizio (ma condiviso da alcuni blogger), il disegno della bella Samus si ispira ad una dei volti più belli di quegli anni, Cindy Crawford e dato che Metroid ( il videogame di cui è eroina) è del 1986, la cosa è plausibile.

L’ultima figura realizzata (in ordine cronologico) è Samus Aran from Metroid: Other M (Zero Suit Version) realizzata da Max Factory per Figma scala 1/8, in vendita da fine luglio.

Un pezzo splendido che fa onore al personaggio e all’artista che l’ha modellata, Shining Wizard @ Sawachika. Samus è inguainata in un aderente body, la Zero Suite, che nasconde solo il minimo necessario che è ancora necessario lasciare all'immaginazione. E' in posa statuaria, la mano sinistra appoggiata alla curva del fianco, mentre l'altra tiene una pistola di grandi dimensioni. questa versione di Samus ha uno sguardo fiducioso, mortale, seducente.
La sua Zero Suite- sicuramente una delle più belle novità nella storia illustre della serie Metroid - rivela un corpo alto e snello che ricorda più lo stile dei comics americani piuttosto dello stile anime giapponese. Le sue gambe lunghe, vita di vespa, e le spalle fortemente muscolose richiamano alla mente l'arte di Jim Lee, Andy Kubert, e di altri artisti famosi fumetti degli anni '90.
A mio avviso per gli appassionati è un modello da non perdere, e già si fa abbastanza difficoltò a trovarla sul web. Il costo di Samus Aran from Metroid: Other M (Zero Suit Version) è di circa settanta euro.

[via itakon.it]

  • shares
  • Mail