Sì, oscuro padrino: giocate a fare il boss

Oscuro Padrino

Curioso questo gioco di carte non collezionabili della Stratelibri chiamato Sì, oscuro padrino. Ispirato a Sì, oscuro signore, altro gioco di carte ambientato nel mondo fantasy, Si, oscuro padrino differisce non solo per l’ambientazione (l’America proibizionista degli anni '20), ma anche per alcune regole base. Si gioca minimo in cinque, interpretando uno degli undici personaggi (Padrino, Gorilla, Moglie, Contabile, Figlia, Autista, Cameriera, Avvocato, Amante, Killer e Figliastra) stabiliti dalle regole del gioco.

Scelto casualmente il giocatore che interpreterà il Padrino, gli altri dovranno fare in modo di rubare al Padrino il malloppo nascosto in una valigia senza che quest’ultimo riconosca chi l’abbia rubata e perda la pazienza, facendo fare al giocatore un bel paio di scarpe di cemento! Per far in modo che il Padrino non si arrabbi, i vari giocatori hanno ha disposizione le “carte scusa”, che possono discolparli da eventuali sospetti del boss. Però i giocatori devono fare anche attenzione a proteggere il personaggio “prediletto” del proprio alter-ego, massimizzando così la componente strategica del gioco!

Il gioco si compone di 110 carte, e potete acquistarlo direttamente sul sito della Stratelibri.

  • shares
  • Mail