Lady Lovely Locks, la bambola anni 80 con le extensions

lady lovelyBen prima di Beyoncé e Paris Hilton, nei lontani anni 80, qualcuno stava già promuovendo le extensions: era Lady Lovely, una principessa dai biondi e lunghi capelli, dalla vita breve ma destinata a fare tendenza.

Lady Lovely Locks viene creata nel 1987 dalla Mattel. Era una principessa che viveva in un regno incantato assieme a due dame di compagnia, una malvagia duchessa gelosa della bellezza di Lady Lovely e, manco a dirlo, un Principe Azzurro. La particolarità della serie di bambole Lady Lovely è che nella confezione erano inclusi i Pixietails: si trattava di piccoli animaletti con lunghe code colorate che potevano essere appesi ai capelli della bambole, diventando così una sorta di colorate extensions.

Nello stesso anno in cui venne lanciata la bambola, come accadeva spesso all’epoca, venne trasmesso anche un cartone animato. Le avventure animate di Lady Lovely durarono però solo 20 episodi. Pochi anni dopo, nel 1989, Mattel cessò anche la produzione della bambola.

Dopo il salto potete vedere la sigla del cartone animato di Lady Lovely cantata da Cristina D’Avena e uno spot della bambola.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: