Paste da modellare: i gatti d'artista in polymer clay

gatti-polymer-clay Se vi piacciono i gatti -questo è un fine settimana dedicato ai felini- vi segnalo dei piccoli pezzi d'arte originalissimi. Se i micetti sono soliti farvi compagnia, perchè non aggiungerne altri anche di decorativi?

Ecco solo per voi un ondata di gatti colorati, brillanti e chic da appendere alle pareti o come soprammobile per rallegrare il vostro angolino. Questa serie di felini sono luminosi e divertenti. Realizzati con la polymer clay -pasta polimerica- sono tanti e tutti ispirati dal Maneki neko, il gatto "della fotuna" e statua giapponese in porcellana che si dice porti benbe al proprietario.

Per il corpo ci sono tante variazioni con aggiunta di tocchi di argilla per formare le guance e gli occhi. Poi la lingua e baffi e tanti 'vetsiti' diversi. Trenta modelli di gattini larghi 10 centimetri, alti 15 e spessi 1. Sono dotati di un supporto di base se si decide di usarlo come soprammobile o di regalarlo. Non resta che scorrere le pagine del blog Dojoduchatgris e scoprire il modello ch piace a voi.

Fateci un pensierino, allieterà la vostra settimana, o quella di un altro fortunato. Basta solo organizzarsi con i croccantini perchè si dice che la notte miagolino quando hanno fame, quindi è meglio essere attrezzati per coccolarli un po', e non farli arrabbiare troppo. Per contattare l'artista e fare le richieste, cliccate qui.

[via Polymerclaydaily]

  • shares
  • Mail