Regali di Natale: inizia il riciclo

Anche i migliori sbagliano. Può dunque succedere che anche Babbo Natale e i suoi elfi abbiano fatto confusione e che stamattina, dopo aver scartato i pacchetti, vi siate trovati tra le mani un giocattolo che non vi piace.

Per tutti i bambini delusi dal Natale, c’è il sito americano Toyswap, dove è possibile scambiare i giocattoli con altri bambini da tutto il mondo.

Il primo passo è compilare una lista dei regali che si vuole riciclare. Al resto ci pensa il sito, che mette in contatto i bambini che propongono uno scambio equo dal punto di vista economico. Il principio è semplice: quello che non piace a noi può far felice un altro bambino. Per iscriversi basta un euro.

[via Business Online]

  • shares
  • Mail