Return to Ravnica, quasi completato lo spoiler

Return To Ravnica New Spoiler

Mancano solo otto carte e, finalmente, avremo lo spoiler completo di Return to Ravnica, ultima espansione di Magic the Gathering e primo set del nuovo ciclo di Ravnica!

E, aspettando metaforicamente d'avere tutte le carte "in mano", vi diamo oggi un piccolo sunto generale di cosa andremo a parlare, con più tempo e spazio, quando inizieremo la nostra classica analisi del set colore per colore. Anche se, stavolta, ci sarà molto da parlare delle carte multicolor che, logica vuole, sono il "sale" di quest'espansione che, come sapete, pesca il suo "cuore" all'interno della guerra tra gilde di Ravnica. Gilde che, come ricorderete, sono "imparentate" tra loro grazie alle combinazioni di colori che andremo poi ad analizzare e che, per fortuna, qui in Return to Ravnica sono bilanciate in maniera quasi perfetta.

Certo è che non posso non parlare della ristampa del Pithing Needle, terribile artefatto che ha spesso causato parecchi problemi ai giocatori del vecchio formato Esteso e Legacy: al costo di uno incolore, Pithing Needle entra sul campo di battaglia e, se non counterizzato, permetterà al giocatore che l'ha castato di nominare una carta che, da quel momento in poi, non potrà più effettuare abilità attivate! Ovviamente sono escluse le abilità di mana, ma il Pithing Needle rimane una delle carte più "rognose" che un giocatore può trovarsi davanti...chissà come reagiranno i tanti giocatori dei mazzi con carte che, per vincere, richiedono appunto l'attivazione di un abilità non di mana!

Ma ci sono un paio di nuove carte che sono davvero devastanti e di cui, presto, il sottoscritto ve ne darà conto...giusto il tempo di scoprire le ultime otto carte di Return to Ravnica!

via | MTGSalvation

  • shares
  • Mail