Amamanta Dolls, le bambole politicamente corrette

amamanta family dollsFinalmente qualcuno ha avuto il coraggio di affrontare alcune delle questioni più spinose nel mondo delle bambole. Perché Barbie non ha i capezzoli? Perché Ken lì sotto è piatto come una tavola da surf? Per tutti i genitori che vogliono essere onesti fino in fondo con i propri figli ci sono le Amamanta Dolls, una serie di bambole anatomicamente corrette.

Quando il piccolo di casa comincia a fare quelle domande un po’ scomode su come nascono i bambini, lasciate perdere api e cicogne. L’Amamanta Family può tornarvi molto più utile. Le Amamanta Dolls hanno tutti quei dettagli anatomici che raramente trovate nelle altre bambole: genitali, seno, peli pubici. Le Amamanta Dolls sono morbidissime e questa, volendo essere pignoli, è l’unica licenza che i creatori si sono presi dalla cruda realtà. La mamma può, in ogni momento, mostrare come nascono i bambini.

Per essere politicamente corretti fino in fondo, le bambole della serie sono state prodotte anche in versione afroamericana, ispanica e asiatica.

[via Collectica]

  • shares
  • Mail