Giocare nel tempo: a Roma in mostra i giocattoli antichi

giocare nel tempo, mostra giocattoli antichi a romaSiete pronti per un viaggio indietro nel tempo alla scoperta dei giocattoli retrò? Mettete da parte per un attimo le fashion doll, i gadget tecnologici o i gadget di design giapponesi. Tuffatevi in un mondo fatto di trenini, aerei e automobiline, bambole e case di bambole, automi, giochi ottici e biglie, teatrini e costruzioni. Tutto questo è possibile fino al 7 gennaio al Salone Centrale dell'Ala Brasini del Complesso del Vittoriano a Roma, dove si può visitare la mostra Giocare nel tempo.

Sono circa 500 i pezzi della collezione di giocattoli antichi del Comune di Roma in mostra, all’interno di un percorso che racconta l'evoluzione del gioco e il suo ruolo nella società, dal Settecento a oggi. Si incontrano manufatti animati creati da abili artigiani, prodotti della prima industria del giocattolo della fine del XIX secolo, giocattoli del periodo bellico e gli antenati delle moderne action figure, ovvero modellini che riproducono i divi del cinema del passato.

Il Sindaco di Roma Walter Veltroni ha commentato l’iniziativa con le sacrosante parole: “Il gioco è un'attività serissima, fondamentale per lo sviluppo della psicologia infantile, per l'apprendimento dei propri limiti e delle regole sociali”. Ha inoltre annunciato la prossima apertura di un Museo del Gioco, che dovrebbe essere uno degli spazi espositivi più grandi al mondo dedicati al tema. Non vediamo l’ora!!!

La mostra Giocare nel tempo è aperta da lunedì a giovedì dalle ore 9.30 alle 19.30, venerdì e sabato dalle 9.30 alle 23.30, domenica dalle 9.30 alle 20.30. Per informazioni: tel. 06/3225380

  • shares
  • Mail