Hilary Duff: sempre più una Barbie Girl

Bambola Hilary Duff Barbie DollBionda, ben educata e in carriera: Hilary Duff è una Barbie in carne ed ossa. Per chi avesse qualche dubbio a riguardo, la Duff ha dichiarato: “Quando ero più giovane mi ispiravo molto a Barbie. È stata un modello per me e le mie amiche. Adoro il suo stile e il suo spirito”. Ad accomunare le due ci deve essere anche la passione per i dollari, lo shopping compulsivo e le mega-ville. Era dunque destino che diventassero socie in affari, con una Hilary Duff che diventa sempre più Barbie Girl. Seguiamo i tre atti della metamorfosi.

Atto primo: la testimonial. Un paio di anni fa, la Duff è diventata il volto della linea Barbie Fashion Fever. La linea di bambole fashion-victim è stata un successo tra le tweens, le preadolescenti dai 9 ai 12 anni che qualche tempo fa stavano abbandonando Barbie per le stilose Bratz.

Atto secondo: la stilista. La Duff ha disegnato una linea di abiti per Barbie, composta da 11 pezzi tra cui jeans, minigonne, accessori e pellicce rigorosamente sintetiche. I nuovi abiti griffati Duff sono suddivisi in due categorie, sweet e rocker, ovvero quelli che Hilary Duff considera gli aspetti salienti della sua personalità. Questa non è la prima volta come stilista dell’ex Lizze McGuire: negli Stati Uniti, ha già una sua linea di abbigliamento per teenager, Stuff by Hilary Duff.

Atto terzo: la bambola. Il cerchio si chiude, la metamorfosi è completa e la Duff si trasforma in una Barbie! La Mattel ha infatti creato una bambola con le sembianze della cantante/attrice/stilista, la Hilary Duff Shopping Doll, che vedete nell’immagine qui a fianco e che è in vendita solo negli Stati Uniti. Proprio come Barbie aveva Skipper, anche Hilary ha una sorella sfigata, Haylie, a cui naturalmente è stata dedicata un’altra bambola.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: