Wonderworld: la casa da viaggio per bambole e peluche

Dato che peluche e pupazzi sono come le ciliege, una volta che la stanza (o meglio la camera dei pargoli) si è riempita all'inverosimile non resta altra scelta al buon padre di famiglia che quella di acquistare una casa per la nuova famigliola.

Può servire a tenerli un pò in ordine e, nel caso poi prendessero vita come nel film, sicuramente è un bel gesto foriero di karma positivo. Poi magari scoprite che ci si trova bene anche il gatto e prendete due piccioni con una fava. L'unica cosa vietata, a mio modo di vedere, è quella di tenerci dentro Barbie e Winx mescolate con gli altri: per loro ci vuole assolutamente una casetta DOC in stile.

  • shares
  • Mail