Superman Red Son: Superman diventa comunista?

superman red son Cosa sarebbe successo se Superman fosse sbarcato in Unione Sovietica anziché a Smallville? Al posto di un supereroe avremmo avuto un supercompagno comunista e, forse, anziché salvare i bambini se li sarebbe mangiati a colazione.

Le vicende del fumetto Superman: Red Son prendono il via proprio da questa ipotesi. Al posto della grande S gialla e rossa, il nuovo Superman sfoggia dunque sul petto falce e martello.

Ad agosto uscirà da DC Direct un box set contenente, oltre alla versione deluxe del primo numero di Superman: Red Son, anche le 4 action figure dei protagonisti: Superman, Batman, Wonder Woman e Bizarro (nei panni insoliti del difensore degli Stati Uniti). Potete vedere tutti i supercompagni dopo il salto.

[via Toys News International]

superman red son batman

superman red son wonder woman

superman red son bizaro

  • shares
  • Mail