Bloodborne, il gioco di carte tratto dall'omonimo videogame per PlayStation 4

Arriva il gioco di carte di Bloodborne, ispirato all'omonimo videogame per PlayStation 4.

Bloodborne

Bloodborne - Tutto nasce dal videogioco in stile Lovecraft dal titolo Bloodborne e realizzato per la PlayStation 4. Eric Lang, un anno dopo l'uscita del videogame, ebbe l'idea di creare un gioco da tavolo ispirato a Bloodborne ed ecco che che così nasce Bloodborne, il gioco di carte distribuito qui in Italia da Asterion - Asmodee. Bloodborne - Il gioco di carte rispetta le ambientazioni del videogioco: i giocatori interpreteranno il Cacciatore, un uomo che tutte le notti deve uccidere le bestie che attentano alla sua vita, salvo poi usare il sangue di tali bestie per poter sopravvivere. Ogni giocatore ha una scheda personaggio dove annotare i gettoni dei punti sangue: se il personaggio muore, torna subito in vita, ma i punti sangue non depositati vengono automaticamente persi.

Grazie al mazzo Dungeon, ecco che un mostro uscirà fuori per assaltare i Cacciatori i quali, con le carte a loro disposizione, dovranno riuscire ad affrontarlo. Il mostro utilizzerà un dado per colpire i Cacciatori, il che implica sia una dose di strategia nel gioco, ma anche fortuna. Si tratta di un gioco di carte molto veloce e dinamico, con regole facili da imparare e una buona varietà di mostri. Una partita dura in media dai 30 ai 60 minuti e sono previste delle espansioni che movimenteranno ulteriormente la partita.

Foto | Screenshot da Amazon

  • shares
  • Mail