Magic The Gathering - Magic2013: analisi di terre, artefatti e multicolor card

Si conclude, con questo maxi-compendio di terre, artefatti e multicolor card, il nostro viaggio all'interno delle carte di Magic2013, nuovo set base del trading card game Magic the Gatering della Wizards of the Coast!

E, come potete vedere dall'immagine, l'unica multicolor card del set base è proprio quel Nicol Bolas versione Planeswalker che molti di voi hanno incontrato in Conflux e che, ora, torna a far paura nei formati stagionali di MTG! Meno "cattivi" e più di supporto sono invece gli artefatti dove, tra le ristampe, spunta quella Tormod's Crypt che ha fatto (e farà) tremare i cimiteri di tutti i mazzi che usano le abilità "funeree" delle carte! Ristampata anche la Stuffy Doll, mentre tra i nuovi artefatti si fanno notare subito Trading Post (artefatto a costo quattro con ben quattro abilità attivate) e Sands of Delirium, con quest'ultima che potrebbe diventare una pericolosissima arma che i mazzi "distruggi grimorio" potranno utilizzare contro gli avversari!

E le terre? A parte l'interessantissima Cathedral of War (terra con Exalted che entra in gioco TAPpata, fornendoci poi un mana incolore), le multicolor land scelte per l'espansione solo quelle famose terre che entrano in gioco STAPpate solo se, sul campo di battaglia, abbiamo un determinato tipo di terra base. Per il resto poca roba, ma di sicuro troveremo qualcosa di interessante nella prossima Ravnica. Quindi, tirando le somme, possiamo dire che le terre sono "mosce" ma gli artefatti sono "ottimi"...senza dimenticare il buon Nicol Bolas! Terminata la nostra "avventura" all'interno di Magic2013, vi aspettiamo con il post-sondaggio dell'espansione, che troverete presto pubblicato proprio qui, su Toysblog!

via | MTGSalvation

  • shares
  • Mail